PersoneDiParola Isola Editrice

Natascia Pane, allenatrice di Talenti

Natascia Pane, allenatrice di Talenti

Sono nata a Torino, nel 1980, e il mio nome di battesimo dai forti richiami tolstojani ha intrecciato il mio destino con il mondo dell’arte, delle nascite e delle rinascite.

Ho attraversato l’infanzia a passi di danza, e lo faccio ancora oggi, con lo studio della danza antica e barocca, della pratica scenica e della regia teatrale.natascia.pane_041 leggera

Sono, in questo ordine: una persona che ama, una musicista, una Talent Coach e una Literary Manager.

Da grande, vorrei essere più oltre ancora una persona che ama, una Talent Coach, una Literary Manager e una regista d’opera.

Ho fondato nel 2002 l’agenzia letteraria internazionale Contrappunto Literary Management: viaggio veloce in questo dodicesimo anno di attività, espandendo sempre di più i nostri confini territoriali e mentali.

Con Contrappunto ho seguito decine di autori e scrittori nel loro viaggio nel Talento, dal concepimento dell’idea fino alla pubblicazione e l’incontro con i lettori, per arrivare poi alla gestazione di una nuova opera, e l’incontro con nuovi lettori ancora. Contrappunto è la mia carne e il mio sangue.

Il diploma di Conservatorio in pianoforte, lo studio della musica antica e del clavicembalo mi hanno portato a vivere la ‘parola’ come ‘suono’.

Oltre i confini musicali della parola, ricerco con i miei Autori il colore che più enfatizza i loro pensieri.

La laurea in Lettere Moderne mi ha regalato la trasversalità della preparazione umanistica e la passione per i testi antichi come quelli contemporanei. In più, la passione per quelli che devono ancora venire, e ho scelto in questi ultimi il terreno per l’albero di Contrappunto, il mio simbolo.

Il diploma di Practitioner in Programmazione Neuro-Linguistica è stata una delle tappe per affinare la mia attitudine nell’essere vicina emotivamente ai miei scrittori, nel ruolo anche di loro motivatrice, l’aspetto che più apprezzano e che più è utile, e dunque di Talent Coach.

Dall’albero di Contrappunto è nato quindi il bonsai, simbolo del Talento.

Ed è un albero che cammina.

L’aver vissuto al di fuori dei confini nazionali, nel cuore e nel Nord dell’Europa, mi ha fatto guardare alla cultura italiana con occhi diversi: mi sono immersa in lingue sconosciute e rese poi mie, in atmosfere anche opposte tra loro, ma in ogni luogo ho trovato il mio stesso amore per la Bellezza.

Amplio, anno dopo anno, i confini territoriali della mia attività: scopro sempre gli stessi bisogni e le stesse emozioni, ad ogni latitudine. E quindi mi sento sempre a casa.

Le mie radici sono in Italia, la mia testa è in America, il mio cuore è in Oriente.

In verità, il mio cuore è ovunque si muova la persona che vive con me, mio marito.

Ho pubblicato il libro ‘Esprimi il tuo Talento. Il Talent Coaching™ per la vita, per l’arte, per l’uomo’ anzitutto in formato digitale, nel 2012, con la casa editrice LA Case Books: questo mio primo saggio nasce per ricordarci ogni giorno di essere destinati alla felicità, e racchiude la mia teorizzazione più profonda della metodologia del Talent Coaching™. Dal mese di aprile 2014, Esprimi il tuo Talento è il primo libro pubblicato con il mio nuovo marchio PersoneDiParola Isola Editrice.

Sono membro della CPC, Comunità Pratica di Coaching, un folto gruppo di professionisti del coaching che scelgono liberamente e senza vincoli associativi di frequentarsi con continuità allo scopo di formarsi/informarsi reciprocamente, condividendo esperienze e conoscenze per crescere insieme.

Sono direttrice della prima collana editoriale italiana interamente in formato digitale dedicata al coaching, che ho intitolato ‘Coaching e Persona’, per la casa editrice italo-americana LA Case Books, con la quale mi propongo di accompagnare i lettori nel più intenso dei viaggi: la scoperta, lo studio e la valorizzazione del sé.

A tutto questo si è unita, dagli ultimi mesi del 2013, la direzione di una delle più importanti riviste italiane dedicata al mondo del Coaching, CoachMag, il Magazine del Coaching: un grande onore.

CoachMag-logo-rev8

Essere Literary Manager è la musica della mia anima. Essere Talent Coach ne è la realizzazione più profonda.

Il mio blog dedicato al mondo del Coaching e del Talento è www.lospaziodeltalento.com e la mia email: n.pane@contrappuntocoaching.com