PersoneDiParola Isola Editrice

Il modello dell’Isola Editrice

PersoneDiParola Isola Editrice non è una ‘casa’ editrice, bensì un’isola, di nome e di fatto.

L’autonomia e la libertà di progettazione, creazione e promozione dei suoi “prodotti” costituiscono il valore aggiunto di questa nuova e diversa esperienza editoriale.

CONTRAPPUNTO_visual_PersoneDiParola_20-03

L’Isola Editrice fa dell’autoproduzione, quella vera, il mezzo che riporta il prodotto libro, e tutto ciò che ne deriva – diritto d’autore,  proprietà intellettuale, profitto economico -  nelle mani del suo vero creatore, lo Scrittore.

L’Isola Editrice elimina i costi di quegli intermediari – i distributori – che, con le loro funzioni attuali, non riescono più a compensare la loro presenza con una vera e tangibile utilità nella filiera del libro.

Riporta i libri e le Parole direttamente in possesso di chi li ha concepiti, verso chi li desidera accogliere: i lettori, unici veri destinatari dell’atto creativo della scrivere!

 

La produzione di libri dell’Isola genererà un circolo virtuoso attraverso la costante attenzione alla compensazione ambientale, anche con l’adozione di carte ecosostenibili, in risposta e in alternativa all’editoria digitale, costituita di supporti di lettura (Kindle, Ipad e simili) il cui impatto ambientale, in termini di produzione e smaltimento, non riusciamo ad oggi neanche a prevedere.

Le linee di collana (gli ‘atolli’) saranno dedicate alla narrativa ‘da e per le Persone’ e alla saggistica e narrativa di formazione.

Le Isole sono il nuovo modello per creare, produrre, vivere e leggere il libro. Sono il nuovo modo di muoversi nel mondo: l’acqua le circonda, e sono le sue vibrazioni che portano le Parole sempre più lontano.

Lo faremo grazie alla creazione di un nuovo continente culturale.

Siamo Persone che vivono di Parola, mattoni fondamentali del nostro essere vivi. Siamo Persone che conoscono il valore della Parola, i significati che veicola, il suo magico potere.

E, non da ultimo, siamo Persone che mantengono la Parola, quella Parola data che vale quanto una promessa.